Nuova edizione, in inglese, del volume “ Il Palazzo sul Potomac” di Gaetano Cortese

E’ stata recentemente pubblicata la nuova edizione in inglese del libro di Gaetano Cortese “The Embassy of Italy in Washington”.  Si tratta di un volume di circa 500 pagine, ampiamente illustrato che aggiorna ed estende quello già pubblicato in italiano qualche mese fa.

Il volume molto curato, arricchito da numerose fotografie, si apre con un messaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che , nell’anno in cui si celebra il 150 anniversario del compimento del processo di unificazione nazionale italiana, sottolinea “come fin dall’inizio la nostra storia unitaria si sia inscindibilmente intrecciata, attraverso profonde radici ed aspirazioni comuni, con l’epopea dell’allora giovane democrazia americana.”

Un capitolo della pubblicazione dal titolo “ Il Palazzo, la Bandiera” è stato curato dal Ministro degli Affari Esteri, Giulio Terzi, già Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti d’America. Seguono gli indirizzi di saluto dell’Ambasciatore d’Italia a Washington, Claudio Bisogniero, e dell’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America a Roma, David Thorne. Un’intera sezione viene dedicata ai Protagonisti ed Interpreti delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi, dal 1861 ad oggi. Una ricerca molto accurata e meticolosa che, nel ripercorrere la storia italo-americana degli ultimi centocinquanta anni, elenca i vari Capi di Stato, Ministri degli Esteri, Segretari Generali e rappresentanti diplomatici dei due Paesi che hanno segnato la storia  dall’Unità d’Italia al 2011. Il tutto corredato da pregevoli immagini che hanno segnato, tra l’altro,  le cerimonie di celebrazione del 150 Anniversario.

Riprendendo le parole dell’Autore: “La pubblicazione intende valorizzare, nella ricorrenza del 150 anniversario dell’Unità d’Italia e delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e gli Stati Uniti d’America, la rappresentanza diplomatica italiana, illustrandone il patrimonio architettonico ed artistico ( della Cancelleria e della Residenza ) che è, altresì, parte integrante della storia della città di Washington D.C. Nei suoi centocinquanta anni di storia diplomatica l’Ambasciata d’Italia a Washington è stata sempre proiettata ad illustrare l’immagine del nostro Paese, promuovendone le grandi potenzialità ed accrescendone il prestigio, sempre in sintonia con la tradizione di ospitalità della diplomazia italiana”.

Gaetano Cortese ha pubblicato numerosi volumi dedicati alla valorizzazione del patrimonio architettonico ed artistico delle nostre sedi diplomatiche all’estero: sono sue tre prestigiose pubblicazioni riguardanti il Palazzo Caraman-Chimay, sede della magnifica Ambasciata d’Italia a Bruxelles (realizzato quando era Ambasciatore in Belgio dal 1999 al 2003) e le due pubblicazioni riguardanti l’Ambasciata d’Italia a L’Aia  e il Palazzo di Sophialaan, sede degli Ambasciatori  d’Italia a L’Aia (dove e’ stato Capo Missione dal 2006 al 2009). L’edizione italiana del libro sull’Ambasciata d’Italia a Washington è stata pubblicata nel  novembre del 2011. Tutte queste pubblicazioni, a titolo d’onore e non commerciale, sono state edite dagli Stabilimenti Tipografici Carlo Colombo di Roma.

Cortese Gaetano. Il Palazzo sul Potomac. The Embassy of Italy in Washington, Servizi Tipografici Carlo Colombo, Roma, 2012, pp. 418  (+ pp. LXXX).

Per ulteriori informazioni rivolgersi direttamente  alla Casa Editrice Carlo Colombo: Prepress@stcc.it

Dal 2006 al 2009 Gaetano Cortese è stato Ambasciatore d’Italia  nel Regno dei Paesi Bassi e Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche ( OPAC) a L’ Aia e dal 1999 al 2003  Ambasciatore d’Italia in Belgio. In precedenza ha svolto incarichi nelle Ambasciate d’Italia di Zagabria, Berna, L’Avana, Washington e presso la Rappresentanza all’Unione Europea di Bruxelles. Dal 1992 al 1999 ha prestato servizio presso la Presidenza della Repubblica quale  Consigliere aggiunto per la Stampa e l’Informazione.
E’ autore di testi giuridici e di articoli di diritto comunitario pubblicati quando era assistente di Organizzazione Internazionale e di Diritto internazionale alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...