“L’Algeria delle donne” nell’ultimo libro di Gloria Marina Bellelli

Bellelli_donne“L’Algeria delle donne” (Eurilink, 2014) è il titolo del nuovo libro appena pubblicato da Gloria Marina Bellelli, diplomatica che in passato ha prestato servizio in Algeria.

Nella prefazione di Anna Maria Cossiga si legge come il libro ripercorra la storia tormentata dell’Algeria vista dagli occhi delle donne: “la lotta per porre termine al colonialismo francese; il periodo socialista e quello, drammatico, del terrorismo islamista; la politica di riconciliazione nazionale avviata nel 2005. Eppure non si limita a questo ma aggiunge una sfaccettatura nuova e particolarmente rilevante sottolineando il contributo irrinunciabile delle donne algerine che, sfidando la rigida tradizione musulmana e, spesso, le proprie famiglie, hanno imbracciato le armi e si sono date alla clandestinità per amore del proprio Paese. Sono queste donne a ri-raccontarci la storia algerina, attraverso frammenti di memoria personale ora gioiosi e nostalgici, ora carichi della violenza che, purtroppo, spesso accompagna le lotte per la liberazione e la democrazia. Le eroine di queste pagine provengono da vari settori della società e narrano non solo la storia di un Paese, ma quella della stessa condizione femminile in patria. Torturate e violentate in nome della libertà e dei diritti, sono state dimenticate da quella stessa politica cui tanta parte delle loro vite hanno dedicato.

Gloria Marina Bellelli tocca le corde più profonde di un problema più che mai attuale: la libertà, in generale, e quella delle donne, in particolare, in un ambiente culturale e religioso, quello islamico, di cui alcune frange oggi, si presentano come antagoniste dell’Occidente e della sua cultura.”

Bellelli, Gloria Marina. L’Algeria delle donne, Eurilink, Roma, 2014, pp. 487, Euro 18.

Gloria Marina Bellelli è in carriera diplomatica dal 1998 ed ha prestato servizio all’Ambasciata d’Italia ad Algeri e a quella di Tel Aviv. Attualmente è Capo Ufficio presso la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri. Sensibile alle tematiche connesse ai diritti delle donne, è stata tra le fondatrici della DID-Associazione Donne Italiane Diplomatiche. E’ autrice di varie pubblicazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...