L’altra faccia del servizio all’estero nel libro curato da Anna Sanfelice Visconti

Anna Sanfelice Visconti è la curatrice di un originale libro che, attraverso le Visconti_sortetestimonianze di familiari di dipendenti del Ministero degli Affari Esteri destinati in Paesi del Vicino e Medio Oriente, si propone di far conoscere “quella diplomazia che non è scritta nei libri di storia, ma che riguarda vicende umane e familiari di chi svolge il proprio servizio in aree di crisi”.

Il titolo del libro è “Nella buona e nella cattiva sorte. L’altra faccia del servizio all’estero” (Aracne Editrice, 2014) e raccoglie una serie di racconti sulla realtà poco conosciuta del servizio di Stato all’estero, la realtà di chi si è trovato, non per sua scelta, ma per il proprio legame familiare, sottoposto a pericoli ed a prove spesso avventurose.

Ecco una breve scheda del libro, elaborata dall’editore:

“Non solo cocktails…” la fama di una vita mondana e un po’ frivola di cui gode il servizio di Stato all’estero nasconde una realtà ben diversa e poco conosciuta. Chi, seguendo con la famiglia un dipendente del Ministero degli Esteri, si è trovata nelle turbolenze del Vicino e del Medio Oriente, racconta in queste pagine storie avventurose di bombardamenti, fughe, privazioni, rapimenti, attentati, vissute con coraggio e senso dell’umorismo, smentendo così molti dei vecchi luoghi comuni ai quali siamo stati abituati.”

Il libro, che ha una prefazione di Marta Dassù, contiene le testimonianze di Mirella Aricò Cordone, Greta Bernotti Rustico, Monica Buccino Grimaldi, Oretta Cagiano de Azevedo Amerio, Consuelo Cappello Bandini, Elena di Villafalletto Mezzalama, Milena Guarino Padula, Maria Gabriela Gumucio Colombo, Leopoldina Lopez y Royo Sanfelice, Vivi Maiolini, Monica Meccoli Rustico, Marinù Paduano Bellantone, Miriam Pirone De Riu, Silvana Ticci Pirrello, Daniela von Reichert Goretti de’Flamini, Alessandra Zileri Dal Verme Cantone
Prefazione di Marta Dassù.

Anna Sanfelice Visconti, Nella buona e nella cattiva sorte. L’altra faccia del servizio all’estero, Aracne Editrice, Roma, 2014, pp. 96, € 8.00

E’ possibile consultare le prime 20 pagine del libro nel sito della casa editrice: http://www.aracneeditrice.it/pdf/9788854871212.pdf

Anna Sanfelice Visconti è nata a Napoli durante l’ultima guerra mondiale, ha vissuto e studiato a Roma, alla Sapienza, dove si è laureata in Giurisprudenza nel 1966 e in Scienze politiche nel 1969. Ha esercitato la professione di avvocato fra un trasferimento e l’altro all’estero, al seguito del marito Leonardo Visconti di Modrone, ambasciatore. Ha tre figlie nate in tre continenti diversi; le loro sedi estere sono state, nell’ordine, New York Nazioni Unite, Il Cairo, Londra, Vienna e Madrid. Tempo fa ha pubblicato con Il Millennio di Napoli Emilia e i suoi, una famiglia del Sud dentro il Risorgimento mettendo insieme le carte e la corrispondenza della famiglia della nonna materna, liberali napoletani che hanno combattuto e si sono impegnati per l’unità d’Italia. Il libro è stato recensito da Paolo Macry sul “Corriere della Sera”. È stata per diversi anni presidente dell’Associazione Consorti Dipendenti del Ministero Affari Esteri (ACDMAE), occupandosi di tutte le problematiche di famiglie come la sua soggette a continui trasferimenti.

—-

Segnalazione a cura di Stefano Baldi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...