The Global Race for Tecnological superiority nel nuovo libro curato da Fabio Rugge

Il diplomatico Fabio Rugge, a capo dell’Osservatorio sulla sicurezza cibernetica dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI),  è il curatore e contributore del nuovo libro in inglese dal titolo “The Global Race for technological superiority. Discover the Security Implications” (Ledizioni, 2019), il secondo Rapporto dell’ISPI e di Brookings Institutions realizzato dall’Osservatorio sulla cybersecurity sulle sfide che pongono la nuove tecnologie dirompenti.  L’introduzione è di John R. Allen, Presidente di Brookings,  e dell’Ambasciatore Giampiero Massolo, Presidente del’ISPI.  La ricerca che ha portato alla pubblicazione del libro è stata realizzata anche grazie al contributo del Ministero degli Affari esteri.

Ecco una breve scheda del libro a cura dell’editore:
“This report published by ISPI and the Brookings Institution analyzes the challenges to international order posed by the ongoing race for technological superiority. From artificial intelligence and quantum computing to hypersonic weapons and new forms of cyber and electronic warfare, advances in technology have threatened to make the international security environment more unpredictable and volatile – yet the international community remains unprepared to assess and manage that risk. What is needed is a mature understanding of how technology has emerged as a key enabler of sovereignty in the XXI century, how the ongoing race for technological supremacy is disrupting the balance of power globally, and what the attendant strategic and security implications of those transformations will be. This report is an effort to that end.”
Fabio Rugge (a cura di), The Global Race for technological superiority. Discover the Security Implications, Ledizioni, Milano, 2019, pp. 181, € 12.00.
Il libro, in versione PDF, può essere liberamente scaricato dal sito dell’ISPI
Fabio Rugge, diplomatico di carriera, è attualmente Capo dell’Ufficio NATO e questioni strategiche di sicurezza e politico-militari del Ministero degli Affari Esteri. Dal 2012 al 2016 ha lavorato presso l’Ufficio della Presidenza del Consiglio e in precedenza è stato Consigliere presso la Delegazione italiana presso il Consiglio Nord Atlantico a Bruxelles e Console Generale d’Italia a Mumbai (India). Per l’AA 2019-2020, Fabio Rugge è professore a contratto di Cyber Diplomacy dall’Università LUMSA   Ha tenuto corsi e lezioni in diverse università italiane (LUISS, Sant’Anna, Link Campus, Tor Vergata, Università di Firenze) su Cybersecurity e Relazioni Internazionali. Dal 2017 è a capo dell’Osservatorio sulla sicurezza cibernetica dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.