Carlo Marsili e la Turchia che bussa alla porta

Carlo Marsili, che fino al 2010 è stato ambasciatore d’Italia in Turchia, ha appena pubblicato il suo primo libro dal titolo “La Turchia bussa alla porta. Viaggio nel paese sospeso tra Europa e Asia” (Università Bocconi, 2011). Il saggio è un viaggio e una testimonianza diretta della sfida (culturale, prima che politica) che attende l’ Unione Europea di fronte alla domanda di adesione turca. La prefazione al libro è di Sergio Romano.

Ecco la scheda dell’editore:

Anche per via della lingua – sconosciuta a pressoché tutti gli italiani (non si dice alternativamente “parlo arabo?” o “parlo turco?”) – la Turchia resta nel nostro immaginario collettivo un paese in gran parte sconosciuto, affidato a luoghi comuni fuorvianti. Chi meglio di Carlo Marsili, ambasciatore in Turchia dal 2004 al 2010, ha le carte in regola per farci scoprire questo paese e le sue contraddizioni? Dalle minoranze etniche alla condizione femminile; dalle contraddizioni dell’islamismo moderato alla questione armena; dalla stratificazione sociale alla classe politica e ai partiti; ai mezzi di comunicazione e alla lotta per la libertà di stampa, al ruolo dell’esercito e alla politica interna ed estera;
sino ai capitoli finali, dedicati a come i turchi vedono gli europei, allo sviluppo economico, e alla presenza italiana: ricco di aneddoti ed episodi vissuti in prima persona, il libro dà finalmente un quadro realistico e privo di pregiudizi della Turchia d’oggi. E ci spiega anche perché un’Unione Europea senza la Turchia sarebbe inevitabilmente destinata a un ruolo di secondo rango rispetto non solo a Stati Uniti e Cina, ma anche a India, Brasile e altre potenze emergenti.

Marsili Carlo, La Turchia bussa alla porta. Viaggio nel paese sospeso tra Europa e Asia, Università Bocconi, Milano, 2011, pp. 292, Euro 26.

Carlo Marsili è entrato in carriera diplomatica nel 1970 e ha prestato servizio a Monaco di Baviera, Ankara, Edimburgo e Bonn. E’ stato ambasciatore a Jakarta del 1998 al 2000, Direttore generale degli Italiani all’estero e successivamente direttore generale del personale dal Personale dal 2002 al 2004. Dal 2004 al 2010 è stato ambasciatore d’Italia ad Ankara.

La Prefazione del libro, scritta da Sergio Romano, è stata pubblicata sul Corriere della Sera del 15 aprile ed è disponibile alla pagina:
http://archiviostorico.corriere.it/2011/aprile/15/Perche_Europa_paura_della_Turchia_co_9_110415072.shtml

Per ulteriori informazioni sul libro è inoltre disponibile una recensione pubblicata dal CIPMO (Centro italiano per la pace nel medio oriente) consultabile alla pagina: http://www.cipmo.org/1501-indice-libreria/saggio-marsili-turchia.html