“Lettere sul Mondo dal Circolo Studi Diplomatici”, il primo volume della nuova collana Osservatorio Globale

E’ stato ora pubblicato il primo volume della nuova collana “Osservatorio Globale” della casa editrice Mazzanti Libri ML, destinata a raccogliere memorie, ricordi, testimonianze oltre a saggi storico-diplomatici e di politica internazionale scritti da diplomatici.
Si tratta del volume “Lettere sul Mondo dal Circolo Studi Diplomatici” con Autori Vari, diplomatici non più in servizio, facenti parte del Circolo Studi Diplomatici. Questo primo libro della Collana diretta dall’Ambasciatore Domenico Vecchioni è dedicato alla memoria dell’Amb. Giovanbattista Verderame, scomparso poche settimane fa e fino all’ultimo impegnato nelle attività editoriali del Circolo Studi Diplomatici come suo Presidente. Siamo in molti a sentire la sua mancanza….

Ecco la scheda del libro elaborata dall’editore:

“La realtà internazionale, i rapporti tra gli Stati, l’azione delle istituzioni multilaterali, le attività delle ONG e delle grandi Multinazionali, diventano sempre più complessi e di difficile decifrazione. In un mondo globalizzato, in continua mutazione tra decadenze di ideologie e risorgenze di estremismi politici e religiosi, le nuove minacce transazionali si fanno gioco dei confini statali.

Per orientarsi tra i tortuosi sentieri della politica internazionale, si rivela davvero preziosa l’attività del Circolo di Studi Diplomatici, istituito nel 1968, dove gli Ambasciatori d’Italia non più in servizio si riuniscono per scambiarsi impressioni e valutazioni sulle problematiche internazionali di maggiore attualità che riversano poi nelle “Lettere Diplomatiche” e i “Dialoghi Diplomatici”. Il volume (terzo della serie), che inaugura la nuova Collana Osservatorio Globale di Mazzanti Libri, raccoglie le principali Lettere e i più importanti Dialoghi dell’anno 2018. Una visione della realtà internazionale offerta da chi ha acquisito un’insostituibile esperienza nelle relazioni internazionali, avendo operato sulla scena internazionale in prima persona e avendo accumulato una formidable expertise in tanti anni di carriera diplomatica.”

Autori Vari (Circolo di Studi Diplomatici). Lettere sul Mondo dal Circolo Studi Diplomatici, Mazzanti Libri, Venezia, 2019, pp. 244, Euro 20.

Il Circolo di Studi Diplomatici è stato fondato nel 1968 ad iniziativa di un gruppo di Ambasciatori non più in servizio con l’obiettivo di non disperdere le esperienze e le competenze dei vertici della carriera diplomatica italiana anche dopo la loro cessazione dal servizio attivo.

—————

Per altre informazioni su libri scritti da diplomatici consultare il sito http://baldi.diplomacy.edu/diplo e il blog https://diplosor.wordpress.com

 

Le riflessioni degli Ambasciatori del Circolo studi diplomatici nel libro “Il mondo intorno a noi”

E’ uscito il libro dal “Il mondo intorno a noi. Riflessioni di Ambasciatori nel Circolo Studi Diplomatici” (Greco&Greco, 2017) che raccoglie le Lettere Diplomatiche del 2016 ed i altri testi di politica internazionale scritti da diversi Ambasciatori membri del Circolo in varie occasioni. Il volume è il quarto pubblicato nella collana “Affari Esteri”, diretta da Domenico Vecchioni e dedicata proprio agli scritti di diplomatici.

Si tratta di un progetto originale che consente una più ampia diffusione delle esclusive analisi ed approfondimenti che numerosi Ambasciatori a riposo pubblicano regolarmente. Si tratta di brevi saggi che permettono di capire meglio, grazie alla lunga e qualificata esperienza degli autori, situazioni ed eventi che caratterizzano la politica internazionale.

Ecco una breve scheda del volume preparata dall’editore:
“L’ambizione di questo volume è di offrire a coloro che vi si avvicinano elementi di conoscenza utili per orientarsi nella complessità del mondo che ci circonda, in un viaggio attraverso le principali aree geografiche del pianeta ed i loro problemi: dall’Europa in crisi di identità alla assertività della Russia di Putin, dagli Stati Uniti nel passaggio fra due Amministrazioni alle evoluzioni nel subcontinente latino americano, dalle contraddizioni dell’Africa alla sfida cinese ed alla minaccia coreana passando per le profondità dell’Asia Centrale. Il tutto senza perdere di vista gli interessi strategici italiani nel confronto con le sfide di oggi.

Nell’articolazione dei vari scritti che lo compongono ciascun lettore potrà trovare gli elementi di conoscenza e di valutazione che maggiormente si avvicinano ai suoi interessi professionali e di ricerca. Ma la visione aspira ad essere d’insieme, in uno sforzo di razionalizzazione tanto più complesso e meritorio quanto più magmatica è la materia trattata: quella, appunto, del Mondo intorno a noi.”

Autori Vari, Il mondo intorno a noi. Riflessioni di Ambasciatori nel Circolo Studi Diplomatici, Greco&Greco, Milano, 2017, pp. 372, € 15,00.

Il Circolo di Studi Diplomatici è stato fondato nel 1968 ad iniziativa di un ristretto gruppo di Ambasciatori a riposo con l’obiettivo di non disperdere le esperienze e le competenze dei vertici della carriera diplomatica italiana anche dopo la loro cessazione dal servizio attivo. Nella sua ormai più che quarantennale esistenza, il Circolo si è costantemente rinnovato ed ampliato attraverso la cooptazione dei funzionari diplomatici giunti all’apice della carriera nello svolgimento di incarichi di più alta responsabilità a Roma ed all’estero. Il Circolo è attualmente presieduto dall’Ambasciatore Gianfranco Verderame.

Per altre informazioni su libri scritti da diplomatici consultare il sito http://baldi.diplomacy.edu/diplo