“Non solo tartine. 34 anni di vita diplomatica”. Il libro di memorie di Gianfranco Colognato

E’ stato pubblicato il quinto libro della collana “Affari Esteri”, diretta da Domenico Vecchioni, che la casa editrice Greco e Greco dedica alle memorie o agli studi storico-politici scritti da diplomatici italiani.

Si tratta del volume di Gianfranco Colognato dall’evocativo titolo “Non solo tartine. 34 anni di vita diplomatica” (Greco e Greco, 2017) nel quale l’autore racconta alcune storie che si riferiscono alla quotidianità del suo lavoro nel corso della sua permanenza in una Sede diplomatica o consolare vissuta, tra gli altri Paesi, in Libia, in Nigeria, in Somalia, in Sudan, e negli Stati Uniti d’America.

Questa la quarta di copertina del libro:
“Pensate che sia possibile per un diplomatico vivere una vita di lavoro diversa da quella che la maggior parte dei suoi colleghi italiani e stranieri vive? No? Eppure leggendo ciò che viene raccontato in questo libro se ne ricava un’idea tutta particolare che con la diplomazia sembrerebbe avere poco a che fare, ma non è così. Tutti gli avvenimenti narrati sono accaduti realmente nel corso di una vita di lavoro; per alcuni di loro, apparentemente senza collegamento con l’attività diplomatica, è stato proprio grazie a quest’ultima se si è trovata la soluzione. Per molti l’attività diplomatica non è sinonimo di rischi, o comunque se accadono sono ridotti e calcolati, ma questo non si è verificato in Somalia dove la questione rischio è andata ben oltre superando le aspettative di tutti, fino al punto di rischiare la morte durante una sparatoria. Ma a parte questo la cosa importante è che quando vi accingerete a leggere queste pagine fatelo liberandovi dagli stereotipi che a questa carriera sono legati.”

Gianfranco Colognato, Non solo tartine. 34 anni di vita diplomatica, Greco e Greco, Milano, 2017, pp. 286, Euro 15.

Gianfranco Colognato è stato diplomatico di carriera fino al 2007. Esperto di Diritto Internazionale dei Trattati, più volte all’estero, ha prestato servizio in Sudan, Svizzera, Nigeria, Libia, Somalia, Germania, USA. E’ stato Console Generale a Colonia e a Miami. Studioso ed esperto del Corno d’Africa con particolare riguardo all’Etiopia, da anni si occupa di storia delle popolazioni dell’Africa orientale. È stato anche giornalista, insegnante di lettere e lingua straniera e docente di Economia politica e Diritto commerciale all’Università di Asmara (Eritrea).

Per altre informazioni su libri scritti da diplomatici consultare il sito http://baldi.diplomacy.edu/diplo

Annunci

Nuovo libro dell’Amb. Pacifico: “Dieci anni in Egitto, Libia e Sudan”

L’Ambasciatore Claudio Pacifico ha appena pubblicato un nuovo libro dal titolo “Dieci anni in Egitto, Libia e Sudan”(Ed. Sharqiat, 2011). Il libro, che è diviso in due volumi (per un totale di 720 pagine), costituisce un altro tributo a quella che è una delle grandi passioni dell’autore: il deserto. Pacifico già in passato ha pubblicato diversi interessanti diari dei suoi viaggi e delle sue esperienze tra cui “Somalia, ricordi di un mal d’Africa italiano” (1996) e “Bengala” (2000). Ma la sua passione più grande di viaggiatore rimane il Sahara su cui Pacifico ha scritto numerosi articoli e vari libri e taccuini di viaggio, tra cui “Diario Sahariano” (2004) e “Con i Tuareg, a Timbuctu e nel Sahara” (2005) e “Sabbie Perdute” (2003).

I due volumi, raccolti in un elegante cofanetto, sono così divisi: nel I Volume, la Parte Prima è dedicata al Sudan in due capitoli; la Parte Seconda dal titolo In Libia, in cinque capitoli. Nel II Volume, la Parte Terza dal titolo In Egitto in sei capitoli. Entrambi i volumi sono arricchiti nella parte centrale da un inserto fotografico in bianco e nero e a colori, con foto scattate dall’Autore stesso o da lui raccolte e curate.

Claudio Pacifico, Dieci anni in Egitto, Libia e Sudan, Il Cairo, Ed. Sharqiat, 2011, pp 720 (in due volumi).

L’indirizzo al quale il libro puo’ essere ordinato e/o direttamente presso l’Editore egiziano (“Sharqiyat Publishing House” – 5, Muhammad Sidqi Street – Off Huda Shaarawi – Bab al-Luq, Cairo – tel. 00202 23902913 – 23931548 – email: Sharqiyat2010@yahoo.com) o presso quello italiano (Edimond srl – Via Morandi, 25 – 06012 Citta’ di Castello (Pg) – tel. 075-8520906 – edimond@edimond.com). Nelle prossime settimane dovrebbe cominciare ad uscire nelle librerie.

Claudio Pacifico è un diplomatico di carriera. Il suo lavoro lo ha portato a vivere in vari Paesi europei e negli Stati Uniti, in Asia, Africa e Medio Oriente. Ha prestato servizio in una serie di “posti caldi”: nell’Iran della Rivoluzione degli Ayatollah, nella Somalia delle sanguinose guerre tribali. E’ stato Ambasciatore d’Italia in Bangladesh dal 1991 al 1995. Si è occupato a lungo di questioni arabe e mediorientali. Per circa otto anni, dal 1997 al 2004, è stato Ambasciatore d’Italia, prima in Sudan e poi in Libia. Dal 2007 è Ambasciatore d’Italia in Egitto e Rappresentante Italiano presso la Lega Araba.
Per maggiori informazioni su Claudio Pacifico e sulle sue pubblicazioni e’ possibile consultare il suo sito personale: http://claudiopacifico.com