Putin e Trump nel nuovo libro dell’Amb. Antonio Badini

L’Ambasciatore Antonio Badini, da ultimo Ambasciatore d’Italia in Egitto dal 2003 al 2007, ha pubblicato un nuovo saggio, molto attuale, dal titolo “Disordine mondiale. Putin, Trump e i nuovi equilibri di potere” (LUISS University Press, 2017).

Qui di seguito la scheda descrittiva a cura della casa editrice:
“La Casa Bianca ha un nuovo inquilino, la Russia un presidente che raggiunge vette di consenso sempre più alte e Pechino spinge per avere un ruolo di maggiore importanza nella politica internazionale. Partendo dall’elezione di Donald Trump negli Stati Uniti, Antonio Badini analizza i nuovi scenari geopolitici che si stanno delineando, provando a spingere lo sguardo oltre l’immediata attualità attraverso l’occhio critico della sua lunga esperienza diplomatica. Dalle circostanze che hanno favorito l’ascesa di Putin, passando per le problematiche riguardanti il ruolo dell’Unione Europea e le complesse dinamiche economiche in Cina e Medioriente, Badini arriva a ridefinire gli equilibri internazionali e a descrivere il processo, già in itinere, di costituzione di un nuovo ordine mondiale.”

Antonio Badini, Disordine mondiale. Putin, Trump e i nuovi equilibri di potere, 2017, LUISS University Press, Roma, 2017, pp. 136.

Antonio Badini, saggista e consulente aziendale, ha lasciato il Servizio diplomatico nel 2007 col grado di ambasciatore; è stato consigliere diplomatico del presidente del Consiglio Bettino Craxi, vicedirettore generale della Cooperazione allo sviluppo, direttore generale per il Medioriente e Mediterraneo, coordinatore nazionale per il partenariato euro-mediterraneo, rappresentante personale del presidente del Consiglio per il vertice del G7, Ambasciatore d’Italia ad Algeri, Oslo e Il Cairo. Insegna Politiche della globalizzazione alla LUISS. Scrive di politica estera per riviste e quotidiani italiani.

Annunci

Rasputin nel nuovo libro di Domenico Vecchioni

Vecchioni  RasputinDomenico Vecchioni ha da poco pubblicato un nuovo volume dedicato ad un figura storica famosa, ma di cui si sa relativamente poco: Rasputin.
Il titolo del libro e’ Chi ha assassinato Rasputin? Vita, sesso e miracoli del “diavolo santo” (Ginevra Bentivoglio EditoriA, 2013).

Aggiungendo un nuovo personaggio alla ricca galleria di biografie che ha contraddistinto la sua produzione bibliografica, Vecchioni si conferma un abile saggista e divulgatore storico.

Ecco una breve descrizione del libro, preparata dall’editore:
Chi era davvero Rasputin? Un demonio malefico (ingenuamente appoggiato dalla zarina) o un profeta inascoltato, i cui consigli avrebbero potuto evitare lutti e devastazioni? Un guaritore con poteri paranormali o un abile ipnotizzatore? Un uomo di Dio o un peccatore? E, soprattutto, a chi si deve attribuire il suo assassinio? Offrire delle risposte a tali domande e’ lo scopo del presente volume, in cui sono analizzate le ipotesi fino a oggi considerate veritiere, introducendo nel frattempo sulla scena – con un ruolo da protagonista – i servizi segreti inglesi. Nel far questo, l’opera ripercorre le oscure trame dei rapporti internazionali all’alba del primo conflitto mondiale, ponendo particolare attenzione alla crisi economica e politica che travolse la Russia all’inizio del Novecento e trasportando il lettore fin dentro le stanze del Palazzo degli Zar. Tale percorso si conclude con la morte del “diavolo santo”, facendoci rivivere i drammatici istanti in cui cadde nella trappola ordita ai suoi danni e nei quali lotto’ disperatamente per la vita, al culmine di un “viaggio” iniziato nelle fredde terre siberiane e terminato a San Pietroburgo, nelle gelide acque della Neva.

Vecchioni Domenico. Chi ha assassinato Rasputin? Vita, sesso e miracoli del “diavolo santo”, Ginevra Bentivoglio EditoriA, Roma, 2013, pp. 188, Euro 16,00.

Gia’ diplomatico di carriera, Domenico Vecchioni ha ricoperto numerosi incarichi alla Farnesina e all’estero. Da ultimo e’ stato Ambasciatore d’Italia a Cuba. Saggista, storico e divulgatore, ha al suo attivo diverse biografie storico-politiche (da Evita Peron a Pol Pot) nonche’ studi sulla storia dello spionaggio (da “Cynthia” alla “Storia degli 007 dall’antichita’ a oggi”). Dirige la Collana Ingrandimenti della Casa Editrice Greco&Greco.
Per maggiori informazioni si puo’ consultare il sito personale dell’autore: http://www.domenicovecchioni.it