Il primo romanzo fantasy di Stefano Marguccio

Marguccio-caccia-mortaleStefano Marguccio, attualmente Consigliere Diplomatico del Ministro dell’Ambiente, ha appena pubblicato un romanzo fantasy in format e-book dal titolo “Caccia mortale. Cronache dei due mondi” (Ed. Delos Books, 2016). E’ la prima volta che un diplomatico italiano scrive un romanzo in un genere molto popolare fra i giovani come il “fantasy”

Ecco una breve descrizione del libro a cura dell’editore:
“Il primo romanzo delle Cronache dei Due Mondi, un nuovo, possente ciclo fantasy che vi porterà in un universo in cui per vivere e per ottenere piena dignità, gli uomini devono combattere. Anche contro creature che non provengono dal loro mondo…
Il cielo di Arkandia è avaro di nuvole quanto la sua terra lo è di giustizia. Delion di Rubra, primicerio del monastero di Urd il Profeta, è un senza cognome. Nel sistema corrotto della Confederazione uno come lui conta zero. Per questo ha deciso di unirsi a una società segreta che promette di rovesciare l’ordine costituito per sostituirlo con uno più equo, guidato da un uomo solo, come ai tempi dei re. Il suo sogno di cambiamento, però, vive il tempo di una notte. Un terremoto distruttore rade al suolo la città in cui vive, rimescolando le carte della sua partita con il destino. Un demone lo scruta dalle dalle tenebre di una stanza gelida. Una fanciulla dai capelli immacolati trascrive tutto quello che dice e fa. La caccia è appena iniziata e i mondi che sono stati separati, presto saranno uniti di nuovo.”

Stefano Marguccio, Caccia mortale. Cronache dei due mondi, Ed. Delos Books, 2016, pp. 287, € 3,99.

E’ possibile consultare un’anteprima del libro su Google Books . E’ stato realizzato anche un sito sul libro consultabile all’indirizzo www.cronachedeiduemondi.it

Stefano Marguccio è nato a Milano nel 1975. Laureato in Giurisprudenza è entrato in diplomazia nel 2004. E’ stato Console a Scutari, poi ha prestato servizio alla Rappresentanza presso la FAO a Roma e alla Rappresentanza Permanente presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo. Dal maggio 2014 è il Consigliere Diplomatico del Ministro dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare.

Racconti di fantascienza pubblicati da Roberto Mengoni: “La Comandante Comanche”

Mengoni_ComancheRoberto Mengoni ha appena pubblicato un nuovo libro dal titolo “La Comandante Comanche” (ilmiolibro, 2013). Non capita di frequente che un diplomatico si cimenti nel genere della fantascienza. E’ questo il caso del libro di Mengoni che è una raccolta di racconti di fantascienza legati dal filo conduttore dell’amore impossibile.

Ecco un breve descrizione del volume:
Il libro racconta le avventure della Comandante Comanche, leggendaria pilota spaziale pellerossa, una donna ossessivamente innamorata di un uomo sbagliato, Cavallo Pazzo, l’amante di una notte, anche se di una notte lunga sette giorni. Come tutti gli uomini meravigliosi, anche Cavallo Pazzo scappa e la Comandante Comanche lo insegue. E dato che la Comandante si chiama così perché possiede un’astronave mercantile, essa trascina il suo equipaggio in un interminabile viaggio per la galassia, alla ricerca di un Cavallo Pazzo che è sempre un pianeta più avanti della donna.

MENGONI, Roberto. La Comandante Comanche, ilmiolibro.it, 2013, pp. 214. Euro 16.

Le prime pagine del libro sono consultabili sul sito http://reader.ilmiolibro.kataweb.it/v/1033864/La_Comandante_Comanche#!%22

Il libro può essere acquistato, in versione cartacea o digitale, esclusivamente sui seguenti siti www.ilmiolibro.it, www.feltrinelli.it www.amazon.it
Tutti i proventi del libro andranno ad Amnesty International.

Roberto Mengoni è nato a Bucarest nel 1968. Si è laureato in scienze politiche all’Università di Firenze nel 1994 ed è entrato in carriera diplomatica nel 1997. Ha prestato servizio a Seoul e a Canberra. Dal settembre 2008 è alla Direzione generale risorse ed innovazione. I suoi principali interessi sono l’informatica, la lettura, la scrittura e lo sport (corsa, ciclismo e calcio). E’ autore del libro “Le dodici rocce dell’orrore” (ilmiolibro.it, 2010). Ha un sito web http://www.robertomengoni.it